Mudcake con pistacchio

07.05.2020

La Mudcake, conosciuta anche come Mississipi cake, è un dolce tipico della pasticceria del sud degli Stati Uniti, caratterizzata da una consistenza compatta e cremosa.

Di solito viene fatta come torta ma io ho deciso di fare delle monoporzioni con l'aggiunta di un cuore al pistacchio; l'ho chiamato Tino il Pistacchino in onore della mia terra. Tino è un nome tipico siciliano e il pistacchio di bronte è quello che ci caratterizza di più.

Dosi per 4 monoporzioni.

Vanno fuori dal frigo, in un contenitore da cibo con coperchio, per un massimo di 3 giorni.

INGREDIENTI:

1 uovo

50 g di zucchero semolato

40 g burro

15 g cacao amaro

50 g farina 00

7 g lievito

60 ml latte scremato

crema di pistacchio spalmabile q.b.

zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO: 

  • iniziate montando l'uovo con lo zucchero con delle fruste;
  • adesso aggiungete al composto il burro e il cacao, continuando a mescolare con delle fruste;
  • unite la farina e il lievito con delle fruste;
  • per ultimo il latte e date una bella mescolata con le fruste;
  • mettete il composto in 4 pirottini, io li ho usati di silicone;
  • in ogni pirottino mettete 1 cucchiaio di crema di pistacchio spalmabile;
  • metteteli in forno precedentemente riscaldato a 170° per 15 minuti;
  • fate raffreddare, sformate le mudcake dai pirottini e decorateli con un pò di zucchero a velo;
  • le vostre tortine sono pronte ad essere consimate.

Giulia Anzivino , la prima Sweet Blogger italiana.

VIDEO RICETTA

LE NOSTRE CREAZIONI

VEDI ANCHE..

 

Tegolette

21.05.2020

Simili alle classiche merendine, le tegolette sono ottime come colazione o merenda e, sono soprattutto genuine. Non c'è niente di meglio che realizzare delle merendine home made senza conservanti o additivi come i classici prodotti da supermercato, per carità deliziosi, ma non rinuncio mai ad un ottima alternativa casalinga.

Vi ho già svelato la mia gustosa ricetta della cheesecake cotta, così ho deciso di dilettarmi anche con la ricetta della cheesecake fredda; attenzione però! Non ho usato la colla di pesce perchè molti di voi non la amano, anche se nel gusto del dolce (se dosata bene) non si sente per nulla.