Costata alla frutta per papà

19.03.2018

Oggi è la festa del papà e ovviamente non potevo non realizzare un dolce per l'occasione!

La festa del papà nasce all'inizio del XX secolo, nel 1871 la Chiesa Cattolica proclama il 19 novembre S. Giuseppe, proiettore dei padri di famiglia e patrono della Chiesa universale. Ogni stato ha la propria data di festeggiamento, nel caso dell'Italia è oggi; in merito a questo vi presento la mia Crostata alla Frutta alternativa. Composta da: una pasta frolla morbida alla Nocciola, una crema pasticcera alla vaniglia e della sana e buonissima frutta!!

Spero vi piaccia, io mi sono divertita molto a realizzarla e a mio papà è piaciuta moltissimo!

Dosi per una cravatta e un paio di occhiali di media dimensione.

Conservare in frigo per un massimo di 3 giorni.

INGREDIENTI:

335 g latte

67 g panna

135 g tuorli

135 g zucchero semolato

35 amido di riso

7 g colla di pesce

230 g farina 00

100 g farina di nocciola

200 g burro

135 g zucchero a velo

45 g uova intere

frutta a scelta

PROCEDIMENTO:

Per la crema:

  • iniziate scaldando latte e panna fino a far sfiorare il bollore;
  • nel frattempo mescolate lo zucchero, i tuorli e l'amido di riso con delle fruste finchè non risulta omogeneo e, aggiungetelo ai liquidi che avete precedentemente scaldato;
  • mescolate finchè la crema non si addesa e, a questo punto spegnete il fuoco e aggiungete la colla di pesce (CLICCA QUI per sapere come utilizzarla );
  • versate la crema in un piatto, copritela con la pellicola a contatto e fate raffreddare in frigo per circa 1 ora.

Per la pasta frolla:

  • iniziate montando i burro finchè non diventa pomata;
  • aggiungete lo zucchero a velo e fatelo amalgamare al composto;
  • adesso è il momento delle uova quindi procedete sempre mescolando con le fruste;
  • come ultimi ingredienti unite la farina classica e quella alle nocciole e lavorate l'impasto con una spatola finchè non si amalgama del tutto;
  • versate la pasta frolla (che dovrà avere una consistenza molto morbida, per niente uguale alla solita ) tra due fogli di carta forno e stendetela;
  • a questo punto formate la cravatta e gli occhiali aiutandovi con un coltello oppure, se le avete, con delle formine;
  • fate cuocere a 175° per 20 minuti in forno ventilato;
  • aspettate che la pasta frolla si raffreddi e iniziate a fare degli spuntoni con la sac-a-poche e poi decorate con la frutta che preferite!

Giulia Anzivino , la prima Sweet Blogger italiana. 

VIDEO RICETTA

VUOI SAPERE DOVE ACQUISTARE GLI STRUMENTI UTILIZZATI?

LE NOSTRE CREAZIONI

VEDI ANCHE..

 

Per questa quarta puntata dell'Angolo Sweet ho deciso di proporvi il buonissimo gelato al biscotto doppio gusto: panna e nutella. Se ti sei perso la diretta puoi riguardarla cliccando QUI.

Per questa terza puntata dell'Angolo Sweet ho deciso di proporvi il buonissimo gelato al biscotto doppio gusto: panna e nutella. Se ti sei perso la diretta puoi riguardarla cliccando QUI.

Per questa seconda puntata dell'Angolo Sweet ho deciso di proporvi il buonissimo gelato al biscotto doppio gusto: panna e nutella. Se ti sei perso la diretta puoi riguardarla cliccando QUI.