Cookies

17.01.2019

Biscotti, biscotti, montagne di biscotti!!

I cookies hanno origine negli anni '30 nel Massachusetts; Missis Ruth Wakefield, proprietaria di una bakery tra Boston e New Bedford, produceva dei gustosissimi biscotti al burro che andavano a ruba in città. Un giorno, mentre preparava i suoi biscotti, si rese conto che le mandava un ingrediente fondamentale, un tipo di cioccolato che si scioglieva in cottura, cosi decise di tagliare in micro pezzi del cioccolato e lo aggiunse all'impasto. Quando furono cotti si rese conto che i pezzi di cioccolato non si sciolsero e cambiarono nettamente il sapere dei biscotti. Ecco che naquero e COOKIES!

Amo i biscotti di tutti i tipi, forme e gusto; amo sperimentarne di nuovi ma anche modificare i classici. Oggi vi propongo i cookies rivisitati da me per renderli gustosi e originali.

Dosi per circa 20 cookies.

Conservare in un contenitore chiuso.

INGREDIENTI:

170 g burro

220 g zucchero ci canna

100 g zucchero bianco

3 g bicarbonato

260 g farina 00

3 g sale

1 tuorlo

1 uovo

200 g gocce di cioccolato

PROCEDIMENTO:

  • iniziate unendo il burro ammorbidito, lo zucchero di canna, quello bianco, il bicarbonato e mescolate con delle fruste;
  • inserite le uova nell'impasto e amalgamatele con le fruste;
  • aggiungete la farina, il sale e continuate a mescolare l'impasto;
  • per ultimo integrate le gocce di cioccolato e mischiate il composto con un leccapentola per farle amalgamare all'impasto;
  • componete delle palline con le mani e posizionatele su un foglio di carta forno, opportunamente distanziate ra di loro di almeno 6 cm;
  • fate cuocere in forno a 175° per 15 minuti;
  • lasciateli raffreddare e potete gustarli!

Giulia Anzivino , la prima Sweet Blogger italiana. 

VIDEO RICETTA

LE NOSTRE CREAZIONI

VEDI ANCHE..

 

Tegolette

21.05.2020

Simili alle classiche merendine, le tegolette sono ottime come colazione o merenda e, sono soprattutto genuine. Non c'è niente di meglio che realizzare delle merendine home made senza conservanti o additivi come i classici prodotti da supermercato, per carità deliziosi, ma non rinuncio mai ad un ottima alternativa casalinga.

Vi ho già svelato la mia gustosa ricetta della cheesecake cotta, così ho deciso di dilettarmi anche con la ricetta della cheesecake fredda; attenzione però! Non ho usato la colla di pesce perchè molti di voi non la amano, anche se nel gusto del dolce (se dosata bene) non si sente per nulla.